Arneis Roero

Si tratta di un'uva bianca storica piemontese che, un po' dimenticata fra gli anni Cinquanta e Settanta, è stata riscoperta e valorizzata. È nota fra gli esperti anche con il nome di Nebbiolo Bianco, forse perche ha origine, in provincia di Cuneo, in una parte del territorio dell'Albese dove prevalgono gli impianti classici del Nebbiolo.

Gli intensi studi che sono stati fatti hanno migliorato le sue caratteristiche e oggi l'Arneis Roero può essere considerato un raffinato bianco di grande personalità.

Caratteristiche

Il vino bianco da aperitivo

L'Arneis va bevuto entro l'anno.

La bottiglia può essere tenuta verticale e stappata al momento del consumo.

La temperatura ideale èsugli 8-10 °C, in modo che il vino sia fresco ma non troppo, e possa quindi offrire il suo delicato profumo.

È ideale come aperitivo e per accompagnare la cucina marinara o piatti leggeri di tipo vegetariano o a base di uova.

Visiona tutti i vini in Piemonte.