Vini veneti

Breganze

Invecchiamento: il periodo di invecchiamento consigliato per assaporare al meglio i vini di denominazione Breganze varia da 2 a 3 anni per i Bianchi, da 5 a 10 per il Torcolato e da 3 a 5 anni per i Rossi;
Gradazione alcolica: la gradazione alcolica media di questi vini di 11 gradi;
Vitigni:

  • Bianco → tocai friulano in una percentuale minima del 85%;
  • Rosso → merlot in una percentuale non inferiore al 85%;
  • Torcolato → vespaiola;

Le zone in cui si producono i vini di questa denominazione sono quelle dei comuni di Zugliano, Breganze, Molvena, Fara Vicentino, Bassano del Grappa, Morastica, Lugo di Vicenza, Mason Vicentino, Pianezze, Montecchio Precalcino, Salcedo, Sarcedo e Sandrigo; in provincia di Vicenza.
Anche se la maggior parte dei vini che fanno parte di questa denominazione sono ottenuti da vitigni di importazione vanno ugualmente ricordati il Vespaiolo e il Torcolato, che non fanno parte di questa cerchia.
Questi due vini sono ottenuti dal medesimo vitigno, ma grazie a una lavorazione differente, si ottengono risultati diversi, ma ugualmente molto apprezzati.