Vini e zone vinicole della Sardegna

Campidano di Terralba

Zona di produzione: Baressa, Gonnoscodina, Gonnostramatza, Marrubiu, Masullas, Mogoro, Morgongiori, Palmas Arborea, Pompu, Santa Giusta, San NicolÚ d'Arcidano, Simala, Siris, Terralba, Uras, tutti in provincia di Oristano; Arbus, Collinas, Gonnosfanadiga, Guspini, Pabillonis, Sardara, San Gavino Monreale, Villanovaforru, tutto in provincia di Cagliari;
Vitigni: bovale, pascale e/o pascale e/o greco nero e/o monica;
Gradazione alcolica: 11,5%;
Invecchiamento: 2-3 anni

Questo vino Ť caratterizzato da colore rosso rubino con diverse sfumature piý o meno chiare ed un profumo pieno ed intenso.
Si abbina bene a primi piatti con sughi di carne e salsicca, secondi piatti a base di maiale o agnello, fegatini o trippa.