Vini e vitigni della Calabria

Sant'Anna I. Capo Rizzuto

Invecchiamento: il periodo di invecchiamento consigliato per questo vino varia da 1 a 3 anni;
Gradazione alcolica: la gradazione minima per questo di 12 gradi;
Vitigni: i vitigni ammessi per la produzione di questo vino sono il gaglioppo per una percentuale che pu variare dal 40 al 60%, nerello mascalese, nerello capuccio, nocera, malvasia bianca e nera e greco bianco in una percentuale non inferiore al 40% e non superiore al 60.

La zona in cui viene prodotto il “Sant'Anna di Isola di Capo Rizzuto”, quella del comune dell' Isola di Capo Rizzuto, Curto e Crotone, in provincia di Crotone. Questo un vino ottenuto da viti coltivate in un perfetto habitat naturale, ma non per questo non diminuita la sua produzione negli ultimi anni. Al giorno d'oggi la maggior parte delle vendite di questo vino riguardano il consumo locale.