Chiaretto Riviera del Garda

I vigneti coprono la zona collinare compresa tra la Gardesana Occidentale e la vallata del Chiese. Agli assaggi le diverse etichette di Chiaretto possono presentare sensibili differenze, dovute al dosaggio delle numerose uve che possono esservi impiegate.

Il Groppello dev'essere presente in misura fra il 30 e il 60%, il Sangiovese dal 10 al 25%, la Barbera dal 10 al 20% e il Marzemino dal 5 al 30%. Ma non basta: secondo l'uvaggio possono esservi aggiunte non superiori al 10% di queste uve, da sole o insieme: Trebbiano, Nebbiolo, Schiava e Cabernet. Un mosaico molto ricco, quindi, per un vino che va assolutamente degustato per scoprirne una personalità sfaccettata in cento caratteri.

Colore rosato, gradazione 11,5 gradi da bere entro il rpimo anno d'età.

Caratteristiche

Vino da tutto pasto

Il Chiaretto Riviera del Garda è un raffinatissimo vino da tutto pasto che va bevuto entro il primo anno di vita. Solo in qualche caso, se il grado alcolico è più elevato, può reggere due o tre anni. Si sposa a tutti i piatti del Lombardo-Veneto, antipasti di salumi, pastasciutte e paste farcite, carni bianche arrosto o in umido con salse leggere, formaggi freschi o di media maturazione. Va servito fresco di cantina, attorno ai 14-16 °C.

Visiona tutti i vini in Lombardia.