Colli Euganei Rosso

Nel Colli Euganei Rosso l'importanza delle uve impiegate è tale da consentire un'escursione percentuale molto ampia e produzioni sensibilmente diverse.

I vigneti sono coltivati a spalliera con una densità di circa 4000 piante per ettaro e una resa massima, consentita dalla DOC, di 120 quintali.

La fermentazione avviene in vasche di acciaio inox e l'affinamento in botti di grandi dimensioni o in barrique. Nel primo caso il vino rimane a invecchiare per 10 mesi, nel secondo per 18 mesi.

Il Colli Euganei Rosso esiste anche in versione Spumante.

Caratteristiche

La tavola del Colli Euganei Rosso

Il Colli Euganei Rosso è un classico vino da tutto pasto.

La bottiglia va conservata orizzontale e servita alla temperatura di 18 °C. L'età ottimale di consumo è fino ai tre anni, che diventano anche cinque nella versione Superiore.

Quest'ultimo è un vino che si sposa particolarmente bene con pollame nobile.

Visiona tutti i vini in Veneto.