Dolcetto di Ovada

Questo Dolcetto viene prodotto in 22 comuni della provincia di Alessandria nella zona collinare a ridosso dell'Appennino, a destra dell'autostrada Milano - Genova. Oltre a Ovada sono interessati, tra gli altri, i pittoreschi borghi di Tagliolo Monferrato, Molare, Capriata e Castelletto d'Orba, Roccagrimalda.

Questo vino ha caratteristiche molto personali rispetto agli altri Dolcetti: il colore è rosso rubino intenso con riflessi violacei sull'orlo e con l'etàtende a un caldo accenno di mattone; il profumo è vivacemente vinoso, ricco di frutti a bacca rossa; il sapore è asciutto, vellutato con fondo amarognolo.

Caratteristiche

La tavola del Dolcetto di Ovada

La gradazione minima è di 11,50 da 12,50 e con un anno di invecchiamento in cantina può avere la qualifica superiore.

Invecchia bene fino a tre o cinque anni e accompagna salumi, minestre, carni bianche e formaggi duri o semiduri.

Visiona tutti i vini in Piemonte.