Vini piemontesi

Erbaluce di Caluso

Invecchiamento: il periodo di invecchiamento consigliato per l'”Erbaluce di Caluso” chiamato più comunemente solo “Erbaluce”, è di 1 anno per i Bianchi; e varia da 5 a 8 anni per i Passiti;
Gradazione alcolica: la gradazione alcolica va dagli 11 gradi del Bianco e gli 11.5 dello Spumante fino ad arrivare ai 17 del Passito;
Vitigni: Erbaluce.

I vitigni di Erbaluce si espandono per ben 31 comuni in provincia di Torino, a Moncrivello in provincia di Vercelli e a Zimone, Viverone e Roppolo per quel che riguarda la provincia di Biella.
Questo vitigno si coltiva soprattutto nelle zone collinari dei comuni sopracitati, le sue origini non sono del tutto chiare, seppur sia tuttora sotto studi di ampelografi; ma si crede che provenga dalle valli prealpine, seppur persiste un dubbio a causa della sua elevata somiglianza con il Trebbiano.