Vini piemontesi

Ghemme Docg

Invecchiamento: il periodo di invecchiamento consigliato per il Ghemme DOCG varia da 8 a 10 anni;
Gradazione alcolica: la gradazione alcolica č di 12 gradi;
Vitigni: nebbiolo(spanna) in una percentuale minima del 75%; ammessi anche uva rara e-o vespolina.

I comuni in cui vengono coltivati i vitigni DOCG “Ghemme” sono quelli di Romagnano Sesia e ovviamente Ghemme, in provincia di Novara.
Seppur meno conosciuto del “Gattinara”, il Ghemme mantiene ancora un ottimo livello qualitativo, grazie alla capacitą dei produttori e alle origini del vitigno.