Vini piemontesi

Grignolino d'Asti

Invecchiamento: il periodo di invecchiamento consigliato per guastare al meglio questo vino varia da 1 a 2 anni;
Gradazione alcolica: la gradazione alcolica di questo vino di circa 11 gradi;
Vitigni: grignolino; ammesso anche il fresia in una percentuale non superiore del 10%.

Il Grignolino DOCG viene coltivato in 35 comuni in provincia di Asti, come quelli di Vinchio, Agliano, Asti, Antignano, Casorzo, Castagnole Monferrato, Castagnole delle Lanze, Castello di Annone, Montaldo Scarampi, Cerro Tanaro, Montemagno, Revigliasco d'Asti, Penango, Vigliano d'Asti e Rocchetta Tanaro.
Questo vitigno, di origini del 1700, nasce tra le colline Piemontesi del Casalese e dell'Astigiano ed tuttora di forte diffusione nelle zone collinari, soprattutto nella zona a settentrione dell'astigiano.