\n
Vini Lombardia

Groppello Riviera del Garda

La zona eletta di produzione del Groppello DOC si estende sulle colline della sponda bresciana del Garda, in particolare nei comuni di Puegnago e Calvagese della Riviera. Il vitigno è il Groppello, varietà autoctona cui viene aggiunto principalmente Marzemino , e, in qualche caso, secondo i produttori, anche Barbera o Sangiovese. Le caratteristiche dell'uva sono simili a quelle del Pinot Nero per quanto riguarda le dimensioni del grappolo, la forma dell'acino, la consistenza e il colore della buccia. A maturazione il grappolo si compatta molto e gli acini si trovano compressi uno contro l'altro fino ad assumere una forma triangolare.

La coltivazione è a doppio Guyot, con una densità di 4000 piante per ettaro e una resa di due chilogrammi d'uva per ceppo. La fermentazione si svolge in vasche di vetrocemento o di acciaio, mentre l'affinamento in legno è generalmente in botti grandi da 30 o 60 ettolitri. Il Groppello può avere diritto alla specifica Superiore se invecchiato un anno.

Gradazione del vino 12 gradi, invecchiamento

Accostamenti gastronomici