Merlot Colli Berici

La zona dei Colli Berici si estende, a sud di Vicenza, come un isolato gruppo di rilievi al centro della pianura.

Il Merlot è, con la Garganega e il Tocai, l'uva più tradizionale del territorio. Nel tempo si sono aggiunte anche Chardonnay, Pinot Bianco, Sauvignon e Cabernet. Prodotto in tutto il comprensorio collinare dei Berici, il Merlot DOC ha vigneti di particola re pregio in località Campo del Lago nel comune di San Germano dei Berici, che è il centro produttivo più importante.

Le vigne sono a tendone, sistema collaudato per tenere l'uva il più lontano possibile dal terreno e difenderla dall'umidità. La vendemmia si svolge tra la fine di settembre e i primi giorni di ottobre.

La fermentazione avviene in vasche di acciaio inox; segue l'affinamento che, a se conda dei produttori, può essere ancora in acciaio o in grandi botti di rovere.

Caratteristiche

Gastronomia e Merlot Colli Berici

Ottimo dopo i tre anni, il Merlot dei Colli Berici, se di buona vendemmia e ben conservato in cantina, può mantenersi fino a dieci anni.

Classico vino da tutto pasto, è suggerito in particolare con i risotti, le carni in umido o lesse e i formaggi in genere.

La bottiglia va tenuta orizzontale e servita alla temperatura della cantina, attorno ai 14-16 °C.

Visiona tutti i vini in Veneto.