Moscato Rosa

La produzione limitatissima fa del Moscato Rosa (Rosen Muskateller) un vino prezioso, più d'immagine che di mercato. Tutelato dalla DOC, lo si trova soprattutto nella zona di Caldaro.

I vigneti migliori sono fra i 250 e i 400 metri, tutti esposti a sudovest, su terreni argilloso-calcarei, coltivati secondo il sistema tra dizionale della pergola trentina, con una densità di 3000 ceppi per ettaro. La resa è notevolmente avara, non più di un chilogrammo d'uva per pianta, per una media di 30 quintali a ettaro.

Dopo la fermentazione in vasche di acciaio, il Moscato Rosa rimane ad affinarsi sempre in acciaio per circa un anno prima di essere imbottigliato.

Caratteristiche

    • Regione: Trentino Alto Adige

Piatti tipici e Moscato Rosa

Servire fresco (10-12 °C), a fine pasto con pasticceria secca, friandises, biscottini vari e fuori pasto da conversazione.

Visiona tutti i vini in Trentino Alto Adige.