Vini Liguria

Ormeasco di Pornassio

Invecchiamento: il periodo migliore per assaporare questo vino varia da 1 a 2 anni per il Rosso e lo Siac-Trà, dai 3 ai 5 anni per il Passito Liquoroso, Passito e Superiore;
Gradazione alcolica: la gradazione alcolica di questi vini è di 10.5 per lo Siac-Trà, 11 per il Rosso, 16 per il passito e 18 per il passito liquoroso;
Vitigni: i vitigni ammessi sono il dolcetto o l'ormeasco per il 95%.

Le zone in cui vengono prodotti i vini di denominazione “Ormeasco di Pornassio” o più semplicemente “Pornassio” sono quelle dei comuni di Molini di Triora, Aquila di Arroscia, Borghetto d'Arroscia, Armo, Montegrosso Pian Latte, Ranzo, Pieve di Teco, Rezzo, Cosio di Arroscia, Vessalico, Mendatica e ovviamente Pornassio; in provincia di Imperia.
L'habitat perfetto per la coltivazione di questi vigneti sono quelli della alta valle d'Arroscia, fino ai 8-900 metri di altezza sopra il livello del mare.
Questo è un vitigno perfetto per la vinificazione sia del rosso che del rosato; per questo viene definito versatile.