Vini e vitigni della Sicilia

Sciacca

Invecchiamento: si consiglia di consumare questo vino dopo almeno 1 anno di invecchiamento per quel che riguarda i Bianchi e i Rosati, e varia da1 a 3 anni per i Rossi;
Gradazione alcolica: la gradazione alcolica varia dai 10 a 13 gradi;
Vitigni:

  • Bianco → inzolia e-o grecanico e-o catarratto lucido e-o chardonnay in una percentuale minima del 70%.
  • Rosso → merlot e-o cabernet sauvignon e-o nero d'Avola e-o sangiovese in una percentuale minima del 70%.
  • Rosato → stessi del rosso o con produzione contemporanea di mosto di uve bianche e rosse previste per il Rosso e per il Bianco.

Lo “Sciacca” viene prodotto nei comuni di Sciacca e Caltabellotta nella provincia di Agrigento; Sciacca, Agrigento Melfi e Mazara del Vallo fanno parte della strada dell'inzolia, vitigno a bacca bianca, autoctono che possiamo trovare in tutti i vini siciliani pregiati.