Trento

Invecchiamento: in media i vini id denominazione “Trento” devono riposare per un periodo variabile da 1 a 3 anni dopo la sboccatura;
Gradazione alcolica: la gradazione alcolica minima del “Trento” è di circa 11.5 gradi;
Vitigni: i vitigni utilizzati per la produzione del “Trento” sono lo chardonnay e-o pinot bianco e-o pinot nero e-o meunier.

Questo vino viene prodotto in circa 72 comuni del nord Italia, più precisamente in provincia di Trento, come accade ugualmente per i vini di denominazione “Trentino”.
I vini più famosi prodotti in questa zona dello stivale sono senz'altro gli spumanti; Chardonnay, pinot, bianco e nero, e molti altri.
Lo chardonnay di queste zone mette a fuoco l'aspetto aromatico di questo vino, che non si riesce a trovare in tutti gli spumanti.