Vini Lombardia

Valtellina Superiore Docg

Invecchiamento: il periodo di invecchiamento consigliato per gustare al meglio il “Valtellina Superiore” varia da 3 a 5 anni;
Gradazione alcolica: la gradazione alcolica dei vini di questa denominazione è di 12 gradi;
Vitigni: nebbiolo in un percentuale non inferiore al 90%.

Le zone in cui viene prodotto questo vino sono quelle dei comuni in Provincia di Sondrio di Villa di Tirano, Berbenno di Valtellina, Buglio in Monte, Bianzone, Castione Andevenno, Montagna in Valtellina, Chiuro, Poggiridenti, Postalesio, Ponte in Valtellina, Sondrio, Tirano, Teglio e Treviso.
Le viti qui coltivate si trovano in terrazze di silicio e argilla, ad altezze fino a 600 metri sopra il livello del mare; questa viticoltura, seppur impegnativa e difficile, non viene però abbandonata dagli appassionati delle tradizione del posto, e sanno anche dare grandi soddisfazioni con la produzione di vini di enorme valore qualitativo.
Questo DOCG segue il percorso dalle vigne ad ovest a est, per circa 30 chilometri, fino ad arrivara a Sassella, il più morbido e longevo Grumello.