Vini Liguria

Cinque Terre

Invecchiamento: il periodo di invecchiamento consigliato varia da 1 a 2 anni per i Bianchi, e da 4 a 6 anni per lo Sciacchetrà;
Gradazione alcolica: la gradazione alcolica è di 11 gradi per il bianco e di 17 gradi per lo Sciacchetrà;
Vitigni:

  • Bianco → bosco in una percentuale minima del 40%;
    albarola e-o vermentino in una percentuale massima del 40%;
    altri vitigni ammessi in una percentuale che non può superare il 20%.
  • Sciacchetrà → bosco in una percentuale minima del 40%;
    albarola e-o vermentino in una percentuale massima del 40%;
    altri vitigni ammessi in una percentuale che non può superare il 20%.

La zona di produzione dei vini di denominazione Cinque Terre sono quelle dei comuni di La Spezia, Monterosso al Mare, Vernazza e Riomaggiore in provincia di La Spezia.
Più del 50% dei vini prodotti in Liguria sono prodotti nella provincia Ligure; e il più famoso tra i vini prodotti è per l'appunto il “Cinque Terre”.
Il vitigno predominante è il bosco; di una buona vigoria e in grado di dare struttura al vino.
Il vino qui coltivato si trova tra terrazze di terra mista a sassi; e in questo territorio si produce lo Sciacchetrà, un vino prodotto solo in particolari annate.